Logo San Marino RTV

20 gennaio 1961: John Fitzgerald Kennedy diventa ufficialmente il 35° presidente degli Stati Uniti

20 gen 2019
John Fitzgerald Kennedy
John Fitzgerald Kennedy
Il 20 gennaio 1961 il giuramento di John Fitzgerald Kennedy come 35º presidente degli Stati Uniti. Celebre la sua frase, pronunciata durante il discorso di insediamento: "Non chiedete cosa può fare il vostro paese per voi, chiedete cosa potete fare voi per il vostro paese".
La sua corsa alla Casa Bianca ha inizio nel 1960, quando dichiara di volersi candidare per la carica di presidente degli Stati Uniti d'America. Nelle elezioni primarie del Partito Democratico si scontra con il senatore Hubert Humphrey del Minnesota, il senatore Lyndon B. Johnson del Texas e Adlai Stevenson II. Kennedy vincerà in stati chiave come il Wisconsin e la West Virginia. Giunge quindi alla Convention democratica del 1960 come candidato più favorito. Il 13 luglio 1960 ottiene ufficialmente dal Partito Democratico la nomina come candidato alla Casa Bianca. Nel settembre e nell'ottobre 1960, il confronto con il candidato repubblicano Richard Nixon nel primo dibattito presidenziale trasmesso in tv e dal quale esce vincente. Una conferma che arriverà ufficialmente con le elezioni generali dell'8 novembre 1960, quando Kennedy, all'età di 43 anni, diventa il più giovane presidente eletto.