Logo San Marino RTV

Adesso.sm: "nuova fase" per il settore edile, con il Decreto Delegato che disciplina l'acquisto di immobili da parte di cittadini stranieri

30 giu 2019
Il monte Titano
Il monte Titano

“Un primo e determinante passo verso la sburocratizzazione e semplificazione”. Così Adesso.sm – dopo le critiche di diverso contenuto, venute da Partito Socialista ed MD - definisce il Decreto Delegato, che disciplina l'acquisto di immobili da parte di stranieri senza l'autorizzazione preventiva del Consiglio dei XII. Secondo la Coalizione la norma “consente di avviare una nuova fase per tutti gli attori del settore edilizio”; e questo anche alla luce della legislazione antiriciclaggio, e dei presidi contro corruzione ed infiltrazioni malavitose, di cui si è dotato il Paese. Il decreto, si afferma in una nota, “non incide in nessun modo sulle norme previgenti relative a sgravi o incentivi per l'acquisto di immobili”. Sottolineata poi l'importanza strategica del settore immobiliare, anche per gli operatori del comparto bancario; da qui la disponibilità di Governo e Maggioranza “ad un dialogo aperto e costruttivo per l'affermazione di uno sviluppo economico sostenibile”.