Logo San Marino RTV

Il Patto si confronta con l’Anis. In primo piano il bilancio dello Stato

15 nov 2010
Il Patto si confronta con l'Anis. In primo piano il Bilancio dello Stato
Il Patto si confronta con l'Anis. In primo piano il Bilancio dello Stato
L’Anis ripresenta al Patto le preoccupazioni e le difficoltà delle imprese sammarinesi, le prime ad avere fatto i conti con la crisi che ha investito la Repubblica. Nel bilancio dello Stato mancano almeno 100 milioni di euro, senza volersi spingere a guardare al futuro prossimo - si legge in un editoriale di Fixing, il giornale dell’Associazione Nazionale dell’Industria Sammarinese - dove la crisi delle entrate rischia di ampliare questa voragine. "Tutti devono contribuire", dice il Presidente Paolo Rondelli. "E devono farlo in maniera equa". Il bilancio dello Stato deve essere presentato al Consiglio Grande e Generale entro il 20 novembre. Questa sera tutti i consiglieri del Patto e il segretario di Stato per le Finanze devono accordarsi sulle linee che guideranno la manovra economica. "Ma - anticipa Marco Gatti - gli inasprimenti fiscali riguarderanno solo il 2011". Nel video le interviste a Paolo Rondelli (Presidente Anis) e Marco Gatti (Pdcs)

Sonia Tura