Logo San Marino RTV

A prescindere da chi vincerà, in Aula 25 nuovi consiglieri e 17 donne

28 nov 2016
L'aula consiliareA prescindere da chi vincerà, in Aula 25 nuovi consiglieri e 17 donne
A prescindere da chi vincerà, in Aula 25 nuovi consiglieri e 17 donne - Che vinca Adesso.sm o San Marino Prima di tutto una cosa è certa, alcuni numeri non cambieranno: in...
Che vinca Adesso.sm o San Marino Prima di tutto una cosa è certa, alcuni numeri non cambieranno: in Aula ci saranno 25 nuovi Consiglieri e 17 donne. C'è chi, penna alla mano, ha lavorato a possibili scenari, tenendo conto non solo del premio di maggioranza ma anche dei sostituti dei Segretari di Stato, considerando i 10 annunciati da San Marino prima di Tutto o i sette di Adesso.sm. La prima curiosità riguarda la presenza femminile. Ed è, forse, una sorpresa per chi temeva un calo per la preferenza unica. E' anche vero che non possiamo sapere come sarebbe andata se si fosse votato con le regole vecchie. Rimane il fatto che rispetto alle elezioni del 2012 ci saranno sette consigliere in più. Va riconosciuto a Rete la preponderanza di candidate femminili e occorre anche tenere conto dell'assenza di numerose donne del centro destra presenti in Consiglio nella passata legislatura e che hanno scelto di non ricandidarsi. La fotografia del prossimo Consiglio abbraccia anche le professioni. Equilibrio per quanto riguarda la Pa. Se la maggioranza andasse a San Marino Prima di Tutto, siederebbero in Aula 18 dipendenti della Pubblica Amministrazione, solo uno in più per Adesso.sm. Maggior distacco per i dipendenti privati. 17 contro 25. Più imprenditori, artigiani e liberi professionisti ( 26) in caso di vitoria di San Marino prima di Tutto; 15 per Adesso.sm. E ancora: sette pensionati contro cinque; nessuno studente contro due e una casalinga in entrambi i casi. Con San Marino Prima di Tutto entrerebbe un disoccupato in Consiglio; nessuno per Adesso.sm. Curiosità per gli amanti della statistica, anche se non saranno questi calcoli a indirizzare gli elettori.

Monica Fabbri