Logo San Marino RTV

Referendum: raccolta firme del Patto per San Marino

24 mag 2005
“Anche ieri sera sono state raccolte decine di firme. Mancano ormai poche sottoscrizioni per il raggiungimento del quorum dei 3 quesiti referendari per l’affidamento allo Stato della proprietà dei giochi”. C’è soddisfazione, tra i membri del Patto San Marino, per l’incontro pubblico al Centro Sociale di Dogana. Durante la serata, negli interventi di Augusto Casali, Monica Bollini, Glauco Sansovini, Romeo Morri e Giuseppe Rossi, è stata ripercorsa la vicenda della San Marino Giochi dai suoi esordi ad oggi. “La società non ha rispettato le convenzioni, ha ricevuto indebite regalie e soprattutto a San Marino – oggi come oggi – si pratica il gioco d’azzardo”. Queste le principali critiche dei relatori. Nel frattempo alcuni legali, messi a disposizione dei partecipanti, raccoglievano le sottoscrizioni per il referendum, che prevede due quesiti propositivi ed uno abrogativo. Gli organizzatori si sono dichiarati soddisfatti della partecipazione della cittadinanza e contano di terminare la raccolta di firme in breve tempo. Il quorum è a quota 480, e mancherebbero poche firme per raggiungerlo.