Logo San Marino RTV

Rete: un'altra San Marino è possibile, ma occorre un 'Big Bang”

Domani alle 17 a Borgo presentazione dei candidati, festa dalle 15.30 a mezzanotte

di Sara Bucci
22 nov 2019
Conferenza stampa Rete
Conferenza stampa Rete

Un'esplosione, che sia simbolo di rinascita: da una parte forza disgregatrice che polverizzi chi ha utilizzato il patrimonio di San Marino come bancomat personale, dall'altra energia che costruisce, che stende tappeti rossi per lo sviluppo di quelle risorse che ancora ci sono. La metafora è esplicita nella scelta del nome dell'evento nel corso del quale si presenteranno i candidati di Rete "Big Bang Rete". L'appuntamento sotto i porti di Borgo, in linea con una modalità volutamente fuori da quella classicamente riconducibile alla politica. I candidati sono 43, raddoppiano ad ogni tornata da quando Rete, per la prima volta nel 2012, si è presentata alle politiche. “Una lista di cui siamo orgogliosi- dicono- sono stati loro a venirci a cercare, pronti a dare un contributo effettivo”. E che sarà presentata in un clima di festa, dalle 15,30 a mezzanotte: gara di torte, merende, spazi per famiglie con bambini, intrattenimento. A ricordare che una campagna elettorale è si il momento più alto di espressione per la cittadinanza ma anche occasione di ritrovarsi, di fare festa. A chi la avvelena con tesi complottistiche, replicano così “rispondiamo solo alla cittadinanza, l'unica titolata a tirarci per la giacchetta”.

Nel video l'intervista a Marianna Bucci, Rete