Logo San Marino RTV

Verso il 1° aprile: il Ministro degli Esteri di Malta, George Vella ricevuto dalla Reggenza

31 mar 2017
Verso il 1° aprile: il Ministro degli Esteri di Malta, George Vella ricevuto dalla Reggenza
Una felice consuetudine, l'udienza dei Capitani Reggenti con l'Oratore ufficiale, un'udienza che precede di poche ore la Cerimonia di Insediamento dei nuovi Capi di Stato per il prossimo semestre ed è l'ultima per la Reggenza uscente, ormai giunta a fine mandato.
George William Vella, Ministro degli Esteri maltese è stato introdotto dall'omologo sammarinese: il Segretario di Stato per gli Affari Esteri Nicola Renzi ha subito parlato di "legame fraterno" tra i due Paesi che condividono da lungo tempo eccellenti rapporti bilaterali. Ed è stato lo stesso Ministro Vella a ripercorrere la storia delle relazioni diplomatiche, ponendo l'accento sulla volontà di perseguire oggi obiettivi bilaterali comuni. Ha citato il potenziale non ancora sfruttato ma “immenso – ha detto - nei settori del commercio, dell'istruzione, della cultura e dei servizi”. E poi, come portavoce di una Nazione amica, ha manifestato la disponibilità a condividere con il Titano le esperienze maturate nel corso del proprio percorso di integrazione nell'Unione europea - Malta è Paese membro dal 2004 e attualmente detiene la Presidenza di turno del Consiglio dell'Ue fino a giugno. La prospettiva di un accordo di associazione di San Marino all'Unione è vista da Malta come una grande opportunità. Un accordo che per Vella costituirà un punto di svolta per la piccola Repubblica, non solo in termini politici ma anche in termini economici e di investimento. La Reggenza lo interpreta come un ottimo auspicio per il futuro, pur nella consapevolezza – osservano i Capi di Stato - che “Ci attende un lavoro ingente e ricco di sfide. Sono sfide che dobbiamo cogliere, mantenendo la peculiarità e l’unicità tipiche di un piccolo Stato”.
Al Ministro George William Vella, infine, è stata conferita l'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Equestre di Sant'Agata.

sp