Logo San Marino RTV

Visita ufficiale del presidente croato Mesic

18 ott 2004
Visita ufficiale del presidente croato Mesic
Si è aperta con la rassegna dei corpi militari della Repubblica la visita sul Titano del presidente croato Mesic. Poi l'udienza dei Capitani Reggenti, che nel discorso di saluto hanno ricordato le comuni radici culturali e spirituali tra San Marino e Croazia e come la pace e il dialogo debbano essere la base sulla quale condurre le relazioni internazionali. Poi la parola al presidente croato: 'la Croazia - ha ricordato - entrerà a breve in Europa, un'Europa unita come condizione essenziale per la costruzione della pace'.
La delegazione croata si è poi spostata a Palazzo Begni dove, dopo la deposizione da parte di Mesic di una corona all'ara dei Volontari, si sono avviati i colloqui per la firma di due importanti trattati bilaterali: uno in materia di doppie imposizioni fiscali; uno per la cooperazione in campo turistico. Gli accordi siglati tra i due stati serviranno a conferire un quadro legislativo certo, per favorire i rapporti economici tra gli imprenditori dei due paesi.
Poi nel pomeriggio il Presidente croato ha incontrato al Monastero Santa Chiara i rappresentanti delle categorie economiche e della camera di Commercio, artigianato e agricoltura della Repubblica di San Marino. In serata i Capitani Reggenti hanno nuovamente accolto il Presidente croato a palazzo Pubblico per un colloquio di saluto, all’interno della sala degli scrutini. Il commiato solenne in piazza della liberta’ con gli onori militari.