Logo San Marino RTV

I libri di Harry Potter potrebbero valere fino a 150.000 dollari

“La Pietra filosofale” venduta all'asta alla cifra record di 80mila dollari

di Mirco Zani
19 mar 2020
I libri di Harry Potter potrebbero valere fino a 150.000 dollari

Se nella vostra biblioteca ci sono anche dei libri di Harry Potter potreste essere potenzialmente ricchi, alcuni di questi posseggono dei dettagli che potrebbero rendere la tua copia più unica che rara, per questo di alto o altissimo valore. Alcuni libri della saga sono stati venduti all'asta per la cifra astronomica di 150.000 Dollari, si pensi che solo il primo libro che ha dato il via alla saga "La pietra Filosofale" da solo ne ha incassati ben 80.000 di Dollari.

Un altra copia battuta all'asta è quella del direttore "Bryony Evens", dell'agenzia letteraria "Christopher Little" che fu la prima a pubblicare le avventure del maghetto di JK Rowling,  tanto è che per ringraziarlo l'autrice autografò il libro con una particolarissima dedica che recitava: "A Bryony, la persona più importante che abbia mai incontrato in una fila per l'autografo e la prima persona ad aver visto del potenziale in Harry Potter.

Un enorme grazie . JK Rowling". Questo particolare libro adesso di Dollari ne vale ben 150.000, ed ha come autrice Joanne Rowling e non JK Rowling. Altra caratteristica ha al suo interno ben due "1 bacchetta magica" che compaiono nella lista delle attrezzature del maghetto, ma si tratta di un errore di battitura. Ma non è tutto, dovete trovarci anche un errore di ortografia trovando scritto "Philospher's" nella parte inferiore della copertina. Ora pensate quello che potrebbe significare trovarsi in casa proprio la copia della quale vi stiamo parlando, sapendo che è stata battuta battuta all'asta per ben 152.000$ con autografo dell'autrice annesso. 

Amate il maghetto? Avete alcuni dei libri delle sue avventure in casa? Tenete presente che le prime edizioni, sono sempre le più ricercate... 

E se sognare non costa nulla... siete ancora lì????