Logo San Marino RTV

Justin Bieber chiede ai fan di manipolare le classifiche

La gaffe è clamorosa

di Catia Demonte
16 gen 2020
Justin Bieber chiede ai fan di manipolare le classifiche

Cosa si è disposti a fare pur di conquistare la vetta delle classifiche? Lo sa bene Justin Bieber, che ritornato sulle scene dopo una lunga pausa con il singolo "Yummy", ha chiesto direttamente aiuto ai suoi fan con un post pubblicato su Instagram, in cui spiegava passo passo cosa avrebbero dovuto fare per lui. 

Si trattava di vere e proprie istruzioni per manipolare le classifiche e posizionarsi in cima nella Billboard Hot 100, la classifica statunitense. Una gaffe clamorosa per il cantante che gli è costata numerose critiche, nonostante abbia rimosso il post dopo poco tempo.  

 


Il post su Instagram di cinque immagini è stato pubblicato dall'account fan di Bieber Outlyning con la didascalia: “Justin vuole davvero quel numero 1 e ne è davvero entusiasta, come ha detto ieri nel suo live streaming. Se non vuoi fare nulla di tutto questo va bene, ignora il post. "Questi sono suggerimenti per le persone che vogliono davvero fare uno sforzo in più!"

Diciamo che è quasi impossibile pensare ad un errore non voluto perchè la richiesta è stata molto esplicita e soprattutto molto dettagliata. Infatti tra le altre cose, avrebbe chiesto ai suoi Beliebers, di scaricare le VPN, ossia una rete privata che permette di tenere nascosti gli indirizzi IP. Tutto questo avrebbe consentito a fan di altri paesi di poter far salire il suo singolo "Yummy" sulle piattaforme digitali senza poter risalire alla provenienza geografica. 

Fanno molto sorridere anche le indicazioni per aumentare gli ascolti su Spotify:  chiedeva ai suoi fan di realizzare playlist contenenti solo il suo singolo e di riprodurle in loop a basso volume anche durante la notte. "Se non vieni dagli Stati Uniti, puoi scaricare un'app VPN. Imposta la VPN su Usa e quindi crea un account Spotify".

Nonostante il brano non sia nulla di innovativo e nonostante la clamorosa gaffe, l’obiettivo numero 1 é stato mancato per pochissimo, infatti troviamo il brano di Bieber al secondo posto della "Hot 100". Rimane dunque un risultato decisamente ottimo.