Logo San Marino RTV

Giuliano Iovine

27 lug 2010
Giuliano Iovine
Max, a 16 anni, decide di cambiare istituto scolastico per frequentare lo stesso liceo in cui studia Francesca, la ragazza di cui si scopre improvvisamente innamorato. Quella che per molti potrebbe sembrare una banale cotta, per Max è tutto, tanto da fargli pesare ancora di più il problema che si porta dietro dalla nascita: l’obesità. I suoi chili di troppo hanno provocato sin da piccolo l’ilarità generale e, divenuto adolescente, Max ha sempre maggiore difficoltà ad affrontare il problema, fino alla decisione di perdere peso seguendo una rigida dieta, con tutti i problemi connessi. Sarà la sua grande passione ad aiutarlo: il cubo di Rubik, i cui algoritmi porteranno Max a superare le indecisioni, nel disperato tentativo di perdere etti di peso e conquistare etti d’amore...

Etti e algoritmi d’amore nasce da un’esperienza familiare dell’autore, che ha scritto la storia nel 2009, quando suo figlio, Max Iovane, ha perso 25 chili ed è diventato campione italiano a Bergamo nella risoluzione rapida del cubo di Rubik.