Logo San Marino RTV

Cosenza-Matera 2-1

22 mag 2017
Cosenza-Matera 2-1
Cosenza-Matera 2-1 - L'infuocato San Vito Marulla è pronto per una corrida e quello che offrono le squadre ci va molto vi...
L'infuocato San Vito Marulla è pronto per una corrida e quello che offrono le squadre ci va molto vicino. Proteste all'aba, Armellino intercetta di mano, l'arbitro lascia giocare e viene giù lo stadio. Che si place solo al momento dei vantaggio. Pinna mette la punzione, Blondett di testa supera il portiere e fa sognare Cosenza. Il Matera colpito prova a organizzarsi, Carretta sceglie la potenza ma la palla non prende il giro giusto. Il pari arriva subito dopo ed è ancora il finimondo: Blondett insegue e stende Sartore. L'arbitro indica il dischetto tra furiose proteste e Negro freddissimo spiazza il portiere. Negro vive il suo magic moment e Perina deve intervenire per evitare un pesantissimo 1-2. Ripresa, Armellino da fuori da l'illusione del gol, ma la rete si muove da fuori. E nel momento migliore del Matera, arriva il nuovo vantaggio Cosenza: Mungo per D'Anna, Statella arriva sul secondo palo e ricomincia la festa. A Casoli saltano i nervi, prende un fallo e reagisce con una testata da rosso diretto. Dalla panchina Auteri non le manda a dire e lascia anche lui anzitempo. Saltano schemi e distanze. Perina a pugni su Armellino e poi ancora Perina deve salvarsi sul tentativo di Sartore. Chiude in 10 anche il Cosenza, Pinna già ammonito, va dritto su Di Lorenzo e salta il ritorno.