Logo San Marino RTV

Femminile: passano il turno Olanda e Canada

di Elia Gorini
16 giu 2019
Vittoria dell'Olanda. Foto ansa
Vittoria dell'Olanda. Foto ansa

Nell'ultima giornata della fase a gironi, la sfida tra Olanda e Canada deciderà la squadra vincitrice del gruppo E con lo scontro diretto. Olanda e Canada sono già certe del passaggio del turno grazie alle due vittorie nelle prime due partite giocate. Con 6 punti a testa l'ultima sfida sarà decisiva per il primo posto.  L'Olanda batte il Camerun 3-1. Le Orange la devono sudare la vittoria contro le africane che si dimostrano avversario tosto. Il gol del vantaggio arriva al 41' con Vivianne Miedema. L'attaccante dell'Arsenal sblocca il risultato con un bel colpo di testa sul cross dalla destra.  Il vantaggio dura appena due minuti. Il Camerun la pareggia con Gabrielle Aboudi Onguene che supera di testa in anticipo il portiere avversario per poi depositare in rete. La giocatrice del CSKA Mosca firma così l'1-1 che manda le squadre negli spogliatoi in parità. Nella ripresa è uno schema su punizione, unito a un errato disimpegno, a mettere Dominique Bloodworth nelle condizioni di toccare in rete per il nuovo vantaggio Olanda dopo tre minuti. Il difensore del Wolfsburg non sbaglia. Il definitivo 3-1 ancora con Vivianne Miedema, che all'85' chiude la sfida e mette al sicuro il passaggio del turno. 

Ottavi conquistati anche dal Canada che superano la Nuova Zelanda 2-0 con due reti nella ripresa. A Grenoble, la resistenza delle All Blacks dura fino al terzo minuto della ripresa quando Jessie Fleming deposita in rete il passaggio di Prince. Proprio Nichelle Prince firma il raddoppio al 79' sfruttando la ribattuta del palo. Canada che vince 2-0 e si qualifica per gli ottavi.