Logo San Marino RTV

Il Vicenza si prende la rivincita e passa il turno a spese del Padova

Troppo forte la Ternana per la Fermana di Mauro Antonioli

di Lorenzo Giardi
7 nov 2019

Padova e Vicenza si ritrovano in Coppa Italia tre giorni dopo il big match della 13^ giornata del Girone B che ha visto la squadra di Sullo imporsi per 1-0 con gol decisivo di Soleri. Si gioca all'Euganeo e non al Menti, squadre diverse per i tanti cambi, ma partita vera fin dalle prime battute. Il Vicenza trova il goal dopo un quarto d'ora: cross di Giacomelli e colpo di testa perentorio di Rashid Arma per il vantaggio della formazione di Di Carlo. Grande numero di Giacomelli, sombrero sul diretto avversario, conclusione con il sinistro e Galli si allunga in corner. Sull'angolo nasce una mischia furibonda, batti e ribatti senza che nessuno riesca a spingerla dentro. Il Vicenza non segna quelli facili, ma si trova più a suo agio in quelli difficili: Bianchi avanza palla al piede senza pressioni, poi scarica un bolide imprendibile per Galli. Il Vicenza chiude definitivamente la contesa già nel primo tempo con la punizione da fuori area di Liviero sul quale Galli non è esente da colpe. Ad inizio ripresa Germano anche lui da fuori prova a riaprirla, ma sarà solo un fuoco di paglia. La formazione di Di Carlo ristabilisce la distanze in mischia con Zarpelloni. A Padova, Vicenza batte Padova 4-1. Vicenza agli ottavi.

Stesso risultato tra Ternana e Fermana. Ingannevole per la formazione di Antonioli considerando com'è partita: traversa di Rolfini dopo 2 minuti e vantaggio di Molinari dopo 9. Destro secco dal limite e nessuna possibilità di intervento per Marcone. Da questo momento comincia un altro incontro, con la Ternana in pressione e dopo un paio di tentativi andati a vuoto arriva il pareggio con Vantaggiato, bravo a farsi trovare pronto sul secondo palo sul radente di Paghera. Ad inizio ripresa è la solita palla inattiva a condannare la Fermana, Russo anticipa sul primo palo e la Ternana trova il sorpasso. Torromino con il destro volante permette alla Ternana di allungare. Il portiere della Fermana Gemello compie almeno tre parate incredibili, ma la sua giornata di grazia non basta perchè arriva anche il quarto goal dei rosso/verdi con Partipilo. Ternana agli ottavi, Fermana eliminata. A Terni, Ternana batte Fermana 4-1