Logo San Marino RTV

Padova in testa da solo, Modena ko 1-0

Il testacoda del Braglia è deciso dalla terza rete consecutiva di Castiglia.

di Riccardo Marchetti
10 set 2019
Modena PadovaLa partita
La partita

Dopo tre turni il Girone B ha la prima capolista in solitaria, perché al Padova basta la terza rete consecutiva di Castiglia per sbancare il Braglia e restare l'unica a punteggio pieno. 1-0 nel testacoda contro un Modena compatto dietro ma troppo sterile davanti: 1 gol incassato a partita ma anche 1 gol segnato in tre gare per i gialloblu, confinati nel quartetto di ultime con Fano, Ravenna e Virtus Verona.

Subito Perna a inzuccare sopra la traversa la punizione di Tulissi, la vera occasione però arriva immediatamente dopo sul fronte opposto: L'appoggio di Baraye carambola su Boscolo Papo e libera Santini a tu per tu con Gagno, prodigioso nel salvare i suoi. Di nuovo Modena con Spagnoli che difende spalle alla porta e gira alto di destro, mentre per il Padova la punizione dalla distanza di Ronaldo gira troppo a sinistra dell'incrocio. Quindi, al 35°, l'episodio decisivo: Santini allarga per il cross di Fazzi, Castiglia s'inserisce e sovrasta di testa Laurenti.

È il gol ammazza-partita, visto che la ripresa offre le briciole. Al pronti via caparbia avanzata del solito Fazzi e filtrante a smarcare Santini, ancora una volta incapace di capitalizzare. Poi quasi nulla, perché il Modena combina poco. Quel poco arriva dagli spunti del subentrato Sodinha: è lui a crearsi lo spazio e a scodellare in area per Zaro, puntuale ma inefficace nel suo preferire uno stop malriuscito alla botta di prima intenzione, scelta che gli frutta solo parecchi improperi da parte di Zironelli.