Logo San Marino RTV

Serie C: seconda sconfitta consecutiva della Ternana contro il Vicenza, la prima di fronte al proprio pubblico

2 dic 2018
Ternana-VicenzaSerie C: Seconda sconfitta consecutiva della Ternana contro il Vicenza, la prima di fronte al proprio pubblico
Serie C: Seconda sconfitta consecutiva della Ternana contro il Vicenza, la prima di fronte al proprio pubblico - Finisce 0-2. I veneti con un gol per tempo sbancano il Liberati  
Sarà la stanchezza per le tante partite ravvicinate, sarà anche per il valore di un avversario di primissimo piano ed anche la Ternana si ritrova a fare i conti con una serie C sempre più competitiva.
Seconda sconfitta di fila per la squadra di Gigi De Canio che dopo lo stop di Pordenone, viene battuta al Liberati dal Vicenza.

Si comincia con gli ospiti che non approfittano di un errore del portiere Iannarilli.Alla prima vera opportunità, il Vicenza passa in vantaggio. Capolavoro di Giacomelli che con una punizione a cucchiaio, trova l'incrocio dei pali alla destra di un incolpevole Iannarilli.
La reazione della Ternana è immediata. Defendi sbaglia la conclusione che diventa un assist per Marilungo, sulla deviazione di testa, è provvidenziale l'intervento di Grandi. Il portiere del Vicenza si ripete poco dopo, salvando sulla linea la punizione di Furlan. Ternana a testa bassa e Hristov non trova la porta per un soffio.
Poco prima del riposo, Giacomelli arriva con un attimo di ritardo sul suggerimento di Zerpellon. Secondo tempo ed è ancora tempestivo l'intervento di Grandi ad anticipare l'attaccante avversario. Ternana sotto di un gol ed anche inferiorità numerica quando Lopez rimedia il secondo giallo per un pestone su Bianchi. Il Vicenza approfitta dell'uomo in più e chiude la partita con un gran destro di Zonta nell'angolo lontano.

Una vittoria che permette ai veneti di portarsi a tre punti dalla vetta della classifica mentre la Ternana tornerà in campo martedì, alle 20.30 per il recupero contro il Rimini.