Logo San Marino RTV

Ultras Cattolica: "Se la squadra non si chiamerà Cattolica non la sosterremo", la replica della Società: "Già iniziato il percorso"

13 lug 2020
Ultras Cattolica: "Se la squadra non si chiamerà Cattolica non la sosterremo", la replica della Società: "Già iniziato il percorso"

In serie D decisa presa di posizione del gruppo degli Ultras Cattolica 1923, che attraverso un comunicato hanno ribadito con chiarezza che nella prossima stagione non sosteranno la squadra giallorossa qualora non venisse formalizzato il cambio di denominazione da San Marino Calcio a Cattolica Calcio. I tifosi giallorossi hanno invocato l'intervento del sindaco Gennari, in vista anche dei festeggiamenti dei 100 anni dalla fondazione del Cattolica, ribadendo la volontà di sostenere “solo una squadra che porti il nome di Cattolica e che indossi i colori di Cattolica, qualunque sia la categoria”.

La società Cattolica Calcio SM, rende noto che da mesi ha intrapreso il dialogo con le autorità competenti per il cambio ufficiale di denominazione. L’organo preposto è il Presidente della FIGC che, sentito il parere della Lega di competenza, può autorizzare o meno la fattibilità della richiesta inoltrata. Per fugare ogni dubbio anche a seguito del comunicato divulgato poche ore fa sui social da parte degli ultras cattolichini, teniamo a precisare che, l’unica voce attendibile che possa chiarire ed informare l’esterno sul futuro calcistico, è quella della società stessa, attraverso i propri comunicati. Riteniamo rispettoso e corretto, informare la comunità cattolichina e gli addetti ai lavori, solo quando saranno delineate, in maniera definitiva, le linee guida riguardanti la prossima stagione.