Logo San Marino RTV

Faetano - Domagnano, chi perde è fuori

8 mag 2015
Faetano - Domagnano, chi perde è fuoriFaetano - Domagnano, chi perde è fuori
Faetano - Domagnano, chi perde è fuori - C'è già una prima finale, una partita senza ritorno. E' quella che questa sera a Montecchio mette di...
C'è già una prima finale, una partita senza ritorno. E' quella che questa sera a Montecchio mette difronte Faetano e Domagnano. Chi vince resta in gioca, per chi perde la stagione si chiude qui. All'ultima chiamata le due squadre sono arrivate per via delle sconfitte al debutto rispettivamente contro La Fiorita e Tre Fiori. Faetano e Domagnano quindi, da stasera Faetano o Domagnano. Le due terze a Montecchio con calcio d'inizio alle 21. Tutti disponibili in casa Domagnano, mentre il Faetano non potrà disporre di Casali e di Mattia Giardi infortunato nel match di lunedi contro La Fiorita. Arbitra Daniele D'Adamo.
Fiorita che torna in campo domani alle 17 a Fiorentino contro il Tre Fiori. Non è partita da dentro o fuori, il regolamente prevede l'eliminazione dopo 2 sconfitte. Kristina Szeles arbitro. E lunedì sera il campionato sammarinese cala gli assi dell'edizione 2015. Scendono in campo le vincitrici dei rispettivi gironi, Folgore e Juvenes/Dogana che si affronteranno alle 21 a Montecchio. Anche in questa casa la perdente avrà un'altra chance.

r.c.