Logo San Marino RTV

Rallycross Virtuale, trionfo di Hansen

Il neo-zelandese Van Gisbergen vince l'ultima tappa del Mondiale Rallycross virtuale ma non basta. Il titolo PRO va allo svedese Hansen mentre quello SIM al franco-sammarinese Killian Dall'Olmo.

di Alessandro Ciacci
14 lug 2020

Campione del mondo nella realtà e nel "virtuale": Timmy Hansen vince il Mondiale Rallycross “bissando” - se così si può dire – il titolo vinto nel 2019 tra asfalto e sterrato, vero. C'è comunque grande soddisfazione per lo svedese, quarto nell'ultimo round sudafricano. A Cape Town, successo per il neo-zelandese Shane Van Gisbergen dopo una bella battaglia con David Perel, decisa con gli ultimi giri joker della stagione “virtuale”. Non ha approfittato della medaglia di legno di Hansen, invece, il rivale Tom Blomqvist. Il pilota Peugeot è solo terzo e chiude la classifica generale a 93 punti, 4 in meno del leader.

Questo per quanto riguarda la situazione tra i PRO, mentre nella categoria sim-racers c'è anche un po' di San Marino. Si, perchè il franco-sammarinese Killian Dall'Olmo domina anche l'ultima gara e conquista il mondiale davanti al fratello Quentin. 50 punti contro 40, dietro il vuoto con il ceco Lukas Mateja ben distante dai primi due.