Logo San Marino RTV

Giro d'Italia, manca un mese. E il 5 maggio c'è la "Pedalata Rosa"

La FederCiclismo ha organizzato una prova cicloturistica lungo il percorso della Wine Stage.

18 apr 2019
A un mese dal passaggio del Giro d'Italia
A un mese dal passaggio del Giro d'Italia

È un mese esatto a separare il ritorno a San Marino, dopo 21 anni, del binomio San Marino-Giro d'Italia. Sarà il 12° passaggio di sempre sul Titano della corsa rosa, per una tappa – la numero 9 – che si preannuncia crocevia fondamentale per le sorti di questa edizione. Ma se per i vari Nibali, Domoulin e Roglic bisogna aspettare ancora un po', nel frattempo tocca agli appassionati tenere “in caldo” il percorso della cronometro Riccione-San Marino. Per domenica 5 maggio, la Federazione Sammarinese Ciclismo ha organizzato la “Pedalata Rosa”, prova cicloturistica che si svilupperà lungo i 34,7 km della Wine Stage del Giro d'Italia. Dunque partenza in riva al mare – Piazzale Roma – sgambata tranquilla direzione Ospedaletto, ingresso in Repubblica da Faetano e poi marce basse lungo Montegiardino, Fiorentino e Città, fino al traguardo sullo Stradone. Le iscrizioni si terranno prima della prova presso il Palazzo del Turismo di Riccione e saranno aperte dalle 8 alle 9, orario fissato per la partenza. Alle 11 è previsto l'arrivo sul Monte, dove ad attendere i ciclisti ci saranno un ricco ristoro e le premiazioni delle prime cinque società classificate. Per l'occasione le strade attraversate dalla cicloturistica saranno chiuse al traffico fino alla salita di Montegiardino.