Logo San Marino RTV

Arrestato dopo 6 anni nigeriano che stuprò due donne

25 feb 2004
Arrestato dopo 6 anni nigeriano che stuprò due donne
E’ stato arrestato, dopo 6 anni di latitanza, Raimi Kabiru 45enne nigeriano, già condannato dal Tribunale di Rimini a 8 anni e 6 mesi di carcere, per violenza sessuale aggravata. I fatti risalgono all’estate del 98. L’uomo lavorava nelle discoteche della riviera. Il 7 maggio di quell’anno, violentò una 27enne italiana, portandola con un inganno nel residence di Riccione dove abitava. Due mesi dopo, il 27 luglio, stuprò una 20enne svizzera, abbordata in un locale, sempre della perla verde, con la scusa di riaccompagnarla in albergo. Dal giorno della condanna si è reso irreperibile. La Polizia di Rimini è riuscita ad arrestarlo in appoggio alla squadra mobile di Ascoli Piceno. Il nigeriano infatti è stato localizzato a Fermo, dove aveva chiesto lo status di rifugiato politico.