Logo San Marino RTV

Arrestato nel bolognese slavo per furto di rame

31 ago 2009
I carabinieri di Ozzano Emilia, nel bolognese, hanno arrestato un latitante di origine slava: Mateo Kruzek di 33 anni, accusato di associazione per delinquere finalizzata ai furti di rame. Irregolare e ufficialmente domiciliato in provincia di Rimini, faceva parte di una organizzazione di extracomunitari specializzata nei furti di “oro rosso” ai danni di aziende fra l’ Emilia Romagna, le Marche e il Veneto.