Logo San Marino RTV

Attiva-Mente: "Smart working fondamentale anche per le persone con disabilità e le loro famiglie"

27 mag 2020
Attiva-Mente: "Smart working fondamentale anche per le persone con disabilità e le loro famiglie"

Attiva-Mente pone l'accento sulle possibilità inclusive che lo smart working può garantire alle persone con disabilità. “C’è una parte di popolazione sammarinese disabile – sottolineano - che, in virtù delle notevoli possibilità oggi a disposizione è pienamente e potenzialmente in grado di poter accedere al mondo del Lavoro, ma che si trova limitata da alcune norme che non vengono in alcun modo rispettate, e da altre assurde ed obsolete. Ancor oggi, infatti, - precisa Attiva-Mente - le politiche sammarinesi vigenti sull’inclusione lavorativa sono troppo caratterizzate da un’impostazione di tipo risarcitorio-assistenziale, non ci sono sostegni, né incentivi, né sproni per porre le persone con disabilità in condizione di lavorare e prendere in tal modo in mano le leve del loro destino”. L'associazione spera in un intervento legislativo puntuale, in questo senso, che “si inserirebbe tra l'altro – conclude - nel novero sia di quelle misure volte a favorire le persone che lavorano e che hanno un famigliare con disabilità a carico da dover assistere, sia di quelle tese ad agevolare l’inclusione lavorativa delle stesse persone con disabilità”.

Leggi il comunicato di Attiva-Mente