Logo San Marino RTV

Boeing 767: cede l'asfalto al 'Fellini' di Miramare

19 ott 2003
E' affondato. Il carrello del Boeing 767 della Lauda Air - in partenza dall'Aeroporto 'Federico Fellini' per L'Havana a Cuba - è letteralmente affondato durante la manovra di allineamento per il decollo. Si è trattato probabilmente di un errore umano: nell'effettuare la curva, prima di immettersi nella pista principale, il velivolo è transitato su una lingua di asfalto non destinata al passaggio di aerei e non in grado, dunque, di sopportare un peso simile. Immediatamente l'intero aeroporto è stato bloccato. Il boeing, che proveniva da Milano e aveva fatto scalo a Rimini, è stato svuotato, per sicurezza, di tutto il carcurante. Per i 241 passeggeri, quasi tutti diretti a Cuba per una vacanza, uno spiacevole inconveniente: ore e ore di attesa, un giorno di ferie andato in fumo... ma nessun isterismo.