Logo San Marino RTV

A Capodanno forze dell'ordine potenziate

30 dic 2004
A Capodanno forze dell'ordine potenziate
Con l’avvicinarsi della notte di San Silvestro, la Gendarmeria si prepara a pattugliare capillarmente il territorio, per prevenire e reprimere i reati in quella che sarà senz’altro la notte più lunga dell’anno. Sarà aumentato il numero degli equipaggi, ed è stata disposta, come già l’anno scorso, la presenza di almeno un gendarme nella giurisdizione di ogni Castello. Inoltre sarà potenziata la vigilanza nei pressi delle discoteche e delle sale da ballo.
Come ogni 31 dicembre, torna il rischio botti di Capodanno. Per evitare pericoli a se stessi e agli altri, la Gendarmeria fornisce consigli per l’uso corretto dei fuochi artificiali: acquistarli solo nei negozi autorizzati alla vendita; usarli solo all’aperto, lontano da persone e materiale infiammabile, e accenderli uno alla volta. Inoltre non bisogna mai puntarli contro finestre e balconi delle abitazioni vicine. Se il botto non si accende subito non bisogna ritentare ma il petardo va buttato. I ragazzi sono la categoria più a rischio, si raccomanda dunque agli adulti di non sottovalutare il rischio di ustioni a causa di un uso improprio dei botti. La Gendarmeria ha già predisposto la vigilanza nelle locali armerie e raccomanda comunque alla popolazione di segnalare qualsiasi persona o mezzo sospetto ai numeri 112 e 113.