Logo San Marino RTV

Capodanno: trionfa il cenone a casa

29 dic 2005
10 milioni di veicoli in circolazione per la festa di Capodanno. E’ quanto prevede Autostrade per l’Italia tra oggi e lunedì prossimo. I più partono per raggiungere le città d’arte e le località di montagna. Nonostante l’imponente esodo che puntualmente si registra a fine anno, la casa resta ancora il luogo più gettonato per i festeggiamenti del 31: l’83% degli italiani se ne starà, infatti, tra le mura domestiche. Per la cena di San Silvestro se ne andranno 2 miliardi e 700 milioni di euro, mentre i circa 7 milioni di irriducibili dei fuochi d’artificio spenderanno 265 milioni di euro. Tendenza che si riconferma sul Titano anche se i sammarinesi non disdegnano mai di viaggiare in questo periodo dell’anno. Che siano weekend brevi o lunghi soggiorni, l’importante è trascorrere fuori territorio la notte più lunga dell’anno. Le mete più apprezzate sono: Mar Rosso, Caraibi, Thailandia, Maldive, Kenya, Sudafrica, Brasile, Giamaica, Messico e Australia. Non bisogna dimenticare però la corsa ai last minute, decisamente più vantaggiosi sia in termini economici, sia per la possibilità di sbrigarsela da soli prenotando la vacanza comodamente da casa tramite internet.