Logo San Marino RTV

Concerto di Natale: i protagonisti dalla Reggenza

20 dic 2005
Concerto di Natale: i protagonisti dalla Reggenza
I protagonisti del concerto che si terrà questa sera nella sala del consiglio Grande e Generale sono stati ricevuti dai Capitani Reggenti. E’ il maestro Marc Andreae il primo ad essere ricevuto da Claudio Muccioli e Antonello Bacciocchi. Si tratta di un ritorno, il suo, alla guida dell’orchestra sinfonica della Repubblica di San Marino. Il segretario Giovanni Lonfernini ne ha ricordato il grande impegno nella ricerca di brani inediti e gli ha conferito l’onoreficenza di Cavaliere Ufficiale. “Preferisco parlare con la musica' – replica Marc Andreae. I capi di stato lo ringraziano per la disponibilità e ricordano l’intento solidaristico della serata, finalizzata a tre progetti: il primo di 'Tende di solidarietà' dell’Avsi, il secondo dell’Associazione Papa Giovanni 23esimo 'La voce del silenzio per i bambini sordi del Cile' e il terzo di Mani Tese per le popolazioni indiane vittima dello tsunami. Un momento di emozione quando a entrare nella sala del consiglio dei 12 e’ Teo Gheorghiu. 'Un personaggio straordinario' – dice il segretario Lonfernini. 'Siamo certi riuscirà a toccare la sensibilità di tutti noi' – gli fanno eco i Capitani Reggenti. E’ poi il momento della Corale, che torna nel concerto di palazzo, con un pensiero rivolto al suo fondatore, Cesare Franchini Tassini. Nelle parole del Maestro Fausto Giacomini. A chiudere la serie di udienze con filo conduttore la musica e’ Italo Capicchioni, 'il più conosciuto e virtuoso musicista sammarinese – dice la Reggenza – che gli consegna così come agli altri protagonisti del concerto una targa ricordo'. 'La terrò tra i miei ricordi più cari', ammette il clarinettista.