Logo San Marino RTV

Costo delle case a San Marino

24 ott 2003
Costo delle case a San Marino
Un appartamento di circa 70 metri quadri, in una delle zone più richieste come Domagnano, può costare fino a 5 milioni e mezzo di vecchie lire al metro quadro. E se l’appartamento è un attico, la cifra aumenta di 2 o 300 mila lire.
A prima vista, la Repubblica di San Marino non appare certo economica per chi desidera acquistare una casa. Negli ultimi due anni, dicono dalle agenzie immobiliari, i prezzi non hanno subìto grossi rincari, ma un aumento si è comunque verificato, così come è cambiata la tipologia dell’appartamento. Fino a 7-8 anni fa, si vendevano case di non meno di 100-120 mq, ora la fascia più richiesta non supera gli 80: in genere si tratta di appartamenti con due camere, bagno e reparto giorno, balcone e garage. Ad incidere sul costo, anche il bell’aspetto della palazzina, il valore del terreno, quanto è consentito edificare su un lotto. Le zone più care sono Domagnano, Dogana, Serravalle, Borgo Maggiore, ma anche quelle industriali come Rovereta, Falciano, Galazzano, e l’area collinare delle cinque vie sopra Dogana: qui, un appartamento può costare da un minimo di 4 milioni e mezzo delle vecchie lire ad un massimo di 5 milioni e mezzo al metro quadro. Più economiche le zone di Chiesanuova e Faetano, 3 milioni e 7 al metro quadro, mentre Acquaviva, Gualdicciolo, Montegiardino e Fiorentino si aggirano sui 4 milioni, 4 milioni e mezzo. Fate il conto in euro.