Logo San Marino RTV

Critiche al Segretario Ciavatta dal 'Comitato Bimbi e Genitori': “Giochi nei parchi ancora chiusi”

2 giu 2020
Critiche al Segretario Ciavatta dal 'Comitato Bimbi e Genitori': “Giochi nei parchi ancora chiusi”

Il 'Comitato Bimbi e Genitori RSM' dà conto dell'incontro di ieri coi Capigruppo consiliari. Le richieste, fanno sapere, sono sempre le stesse: “aperture integrali in presenza di scuole di ogni ordine e grado ed aperture di centri estivi con relative linee guida”. Il Comitato propone inoltre l'outdoor education, quindi le lezioni all'aperto, come possibile “carta vincente”. Le prime critiche, si legge nella nota, si concentrano sulla mancanza di linee guida per i centri estivi per le quali, scrivono, “si stanno appoggiando” a quelle italiane. Sono state poi sottolineate le difficoltà dei genitori inerenti alla didattica a distanza. Preferibile, per il Comitato, una normativa sulla 'home schooling'.

La nota poi si concentra sull'intervento in Consiglio del Segretario alla Sanità di cui, nella nota, si riporta uno stralcio riguardante le richieste del Comitato che, per Roberto Ciavatta, sarebbero già messe in pratica. “A noi risulta – scrivono - che i parchi di San Marino siano ancora chiusi, ed alleghiamo foto fatte in data 01.06 in serata”. “Molti di quelli che sono aperti – continuano - è perché i genitori stessi hanno tolto le fettucce stanchi di aspettare”. Impossibile, proseguono, iscriversi ad oggi ad un centro estivo statale, mentre l'apertura della scuola dell'infanzia è solo al 50%. Il Comitato, infine, rimarca che proseguirà a lavorare e fare proposte “finchè non verranno date risposte a tutte le famiglie che ad oggi sono in reale difficoltà”.