Logo San Marino RTV

Da Milano San Marino lancia il suo obiettivo da record: diventare primo Paese a raggiungere gli obiettivi dell'agenda 2030

di Mauro Torresi
10 mag 2019
giornata conclusiva di Seeds&Chips
giornata conclusiva di Seeds&Chips

Nella giornata conclusiva di Seeds&Chips, evento dedicato a nuovi stili di vita meno impattanti sul pianeta, è intervenuto il segretario di Stato all'Innovazione tecnologica, Marco Podeschi, per ribadire l'impegno preso dalla Repubblica: diventare il primo Paese a raggiungere tutti gli obiettivi dell'agenda 2030 dell'Onu: 17 punti, dal consumo e produzione responsabili all'energia pulita e accessibile fino alla parità di genere.

A ogni obiettivo è dedicato uno dei container colorati esposti nei padiglioni. Finito l'evento, gireranno il mondo arrivando anche a San Marino, partner della manifestazione. In fiera esposizioni di cibi vegetali a basso impatto, di strumenti tecnologici e momenti di confronto tra persone, imprenditori e politici. “Iniziative coraggiose e lungimiranti che vogliono fare la differenza – ha affermato Podeschi – devono essere sostenute dagli Stati e il Governo di cui faccio parte crede fermamente in tale attività”.

Poi un richiamo al problema della plastica in mare e agli sprechi alimentari. Essere uno dei Paesi con “il più alto tasso di motorizzazione pro capite” nel distretto dei motori, ha continuato Podeschi, “non ci esenta dal non pensare” a una mobilità sostenibile. “Dobbiamo e vogliamo cambiare approccio culturale”, ha affermato il Segretario di Stato.

Nel servizio un estratto del discorso del segretario di Stato all'Innovazione tecnologica Marco Podeschi