Logo San Marino RTV

La Fiat Multipla ad idrogeno

4 ago 2004
La Fiat Multipla ad idrogeno
80 cavalli, 1600 di cilindrata, ma soprattutto un pieno con 20 euro, che potrebbero diventare appena 9 grazie agli incentivi. E’ la nuova Multipla a Idrogeno presentata martedì a Bologna dalla Regione Emilia Romagna. Il prototipo, nato dalla collaborazione tra la Lit Technology di Pontedera e Formula Servizi di Forlì, è stato realizzato con il supporto del Centro Ricerche della FIAT. La nuova Multipla Bipower, potrà ridurre sensibilmente l’immissione di gas inquinanti nell’aria, poiché l’idrogeno, nella combustione con l’ossigeno, non genera nient’altro che acqua. Purtroppo la sua omologazione non è ancora possibile in Italia, a causa della mancanza di un’apposita regolamentazione, mentre la Repubblica di San Marino, è uno dei pochi paesi pronti per accogliere il progetto sul piano legislativo. A detta di Igino Benedetti, titolare della Lit Technology, la nuova Multipla ad Idrogeno, per le sue caratteristiche, sarebbe ideale come automobile per la città o per i servizi pubblici, ma per far si che possa entrare nel mercato è necessario l’appoggio politico al progetto, poiché bisogna battere la ovvia resistenza delle compagnie petrolifere e delle case automobilistiche, che prevedono tempi lunghissimi per una reale entrata sul mercato della nuova tecnologia.