Logo San Marino RTV

Gilberto Ghiotti si è dimesso da presidente della Carisp

3 giu 2009
Carisp
Carisp
Gilberto Ghiotti si è dimesso da presidente della Cassa di Risparmio di San Marino. La voce circolava da qualche giorno ma è stata ufficializzata dalla stessa banca durante il vertice che ha riunito una delegazione di Governo composta dai Segretari di Stato Mularoni, Gatti, Marcucci e Arzilli e il consiglio direttivo della Cassa di Risparmio e della Fondazione Sums, insieme a presidente e direttore generale di Banca Centrale, Biagio Bossone e Luca Papi. Tutti insieme per parlare del futuro dell'istituto bancario e fare il punto sulle iniziative da portare avanti in questo momento delicato per la Cassa e per i suoi investimenti su Delta. “Stiamo lavorando di comune accordo” assicura il Segretario di Stato per le Finanze. C’è piena collaborazione anche nel tranquillizzare gli investitori sullo stato di salute della Cassa di Risparmio “che - sottolinea Gatti - è fuori discussione”. Comune è anche il lavoro con i commissari di Delta, per trovare valide soluzioni di prospettiva che possano far superare questa fase di emergenza. “Tutti - afferma Gatti - concordano sulla necessità di lavorare insieme perché questo è fondamentale non solo per la Cassa ma per l’intero sistema finanziario e per il Paese”. Nessuna indicazione sulle nomine. Il Governo ribadisce il pieno rispetto per l’autonomia della Cassa e non intende entrare nel merito di decisioni che riguardano la banca.