Logo San Marino RTV

Incendio a Galazzano

4 apr 2004
Incendio a Galazzano
Incendio alla COFAS di Galazzano dove si producono porte in legno. In fiamme il contenuto di un silos esterno al capannone, usato per lo stoccaggio del truciolato di legno residuo alla lavorazione. L’allarme è stato lanciato da alcuni addetti presenti in azienda. Sul posto sono intervenuti uomini e mezzi della protezione civile di San Marino, guidati dal Comandante della Polizia Civile Gabriele Gattei, coadiuvati nell’opera di spegnimento dai Vigili del Fuoco di Rimini che, in attesa della stesura di un nuovo accordo di collaborazione con la Repubblica di San Marino, hanno prontamente collaborato con la Polizia Civile. Il fuoco è divampato solo all’interno del silos di contenimento delle segatura scartata dalla lavorazione del legno e prontamente domato non ha avuto il tempo di estendersi all’esterno o ad altri locali. I Vigili del Fuoco hanno quindi provveduto ad aprire e ispezionare i condotti che dai punti di lavorazione del legno, all’interno del capannone, trasportano i truccioli di scarto al silos esterno. L’incendio, che fortunatamente ha provocato solo danni materiali, è scoppiato proprio nell’area dove l’8 agosto 2000 si sviluppò un furioso incendio che distrusse 5 aziende e provocò un incidente nel silos della stessa azienda attaccato dalle fiamme. 9 vigili del fuoco di Rimini, intervenuti per aiutare la Protezione Civile sammarinese a circoscrivere un incendio di proporzioni mai viste in Repubblica, riportarono gravi ustioni al viso e al corpo. Sabato mattina tutto si è concluso con un normale e pronto intervento, ma il pensiero inevitabilmente è andato a quella maledetta giornata di sole di 4 anni fa.