Logo San Marino RTV

L’Iran sfida Israele

7 giu 2010
L’Iran sfida Israele
La Mezzaluna Rossa Iraniana ha annunciato l’intenzione di inviare tre navi cariche di aiuti umanitari alla popolazione di Gaza, sfidando il blocco di Israele. Due navi partiranno nei prossimi giorni con a bordo cibo, medicinali e personale medico, la terza è in allestimento e sarà un ospedale. La Mezzaluna Rossa Iraniana inoltre cercherà di far arrivare, a giorni, i primi aiuti utilizzando il valico di Rafat, in territorio palestinese, l’unico non in comune con Israele. Il presidente iraniano Ahmadinejad ha avuto colloqui telefonici con i suoi omologhi siriano, Bashar al Assad, e venezuelano, Hugo Chavez, entrambi su posizioni duramente anti-israeliane e sulle azioni da adottare in seguito all'attacco delle forze speciali israeliane di lunedì scorso. Ma per Israele si tratta di una provocazione. L’Iran, sostiene, non è pronto ad inviare navi verso la striscia di Gaza, dove la tensione è sempre più alta. Oggi all’alba uomini rana palestinesi, non è chiaro se tre o cinque, sono stati uccisi da un commandos israeliano mentre, secondo un portavoce militare, presumibilmente si apprestavano a compiere un attentato. Il Ministro degli Esteri Turco, nel frattempo, annuncia che le relazioni con Israele non si normalizzeranno se quest’ultimo continuerà a rifiutare una commissione d’inchiesta indipendente nominata dall’Onu.

Myriam Simoncini