Logo San Marino RTV

Libia: civili usati come scudi umani

6 apr 2011
Libia: civili usati come scudi umani
Libia: civili usati come scudi umani
Gheddafi cambia tattica, usa veicoli civili, nasconde i carri armati in città, usa scudi umani per proteggere i mezzi militari. Questo rende più difficili i raid, dato che la Nato vuole evitare di fare vittime fra i cittadini. Lo impone il mandato Onu, che è la protezione dei civili da attacchi e da minacce di attacchi. E’ la stessa portavoce della Nato a sottolinearlo. Ieri la Nato ha riferito che ad oggi il 30% della capacità militare di Gheddafi è stata distrutta dagli attacchi aerei. In serata, i ribelli hanno accusato l'Alleanza di avere lasciato al suo destino Misurata, la terza città della Libia, che da 40 giorni è assediata dai fedeli del colonnello. La Nato ha replicato che la protezione di Misurata e della sua popolazione civile "é la priorità numero uno".

Monica Fabbri