Logo San Marino RTV

"Mensopoli": l'inchiesta genovese lambisce anche San Marino

23 mag 2008
Mensa
Mensa
A Genova il pm Francesco Pinto – nell’ambito dell’indagine condotta grazie anche alla collaborazione della magistratura sammarinese – ha disposto l’arresto dell’imprenditore Roberto Alessio, degli ex consiglieri comunali Massimo Casagrande e Claudio Fedrazzoni, e di Stefano Francesca, che è portavoce del sindaco.
L’inchiesta denominata “Mensopoli” lambisce la Repubblica di San Marino perché trae origine da un precedente fascicolo processuale aperto dalla stessa procura con l’ipotesi di reato di corruzione.
Lo spedizioniere Fabrizio Piana, della Interimp Snc di Genova, è accusato di aver pagato tangenti a doganieri del porto, con somme che aveva depositato in un conto corrente sammarinese.
Dalle intercettazioni telefoniche effettuate sull’utenza di Piana è emerso il nuovo filone di indagine denominato “mazzette e bistecche”.