Logo San Marino RTV

Pantani: sviluppi delle indagini

23 feb 2004
Pantani: sviluppi delle indagini
Nessuna novità dell’ultima ora, ma quella che si apre potrebbe risultare la settimana chiave per far luce sulla morte di Marco Pantani. Il Pubblico Ministero Paolo Gengarelli è partito per una breve vacanza programmata da tempo, ma l’indagine prosegue condotta dalla squadra mobile. Smentito l’annunciato nuovo sopralluogo al Residence Le Rose, le idee della magistratura sembrano piuttosto chiare. I sospettati sono quattro, ma la cerchia potrebbe allargarsi anche al giro “milanese” di Marco Pantani. Nessun nome ancora sarebbe iscritto nel registro degli indagati, ma secondo indiscrezioni mancherebbero pochi elementi per poter affermare con certezza chi ha incontrato Pantani per l’ultima volta, nella sua stanza al Residence Le Rose. Da quel momento in poi quindi ci sarà un super sospettato, anche se per procedere con qualunque provvedimento (dalla semplice iscrizione nel registro degli indagati alla restrizione della libertà personale) la Procura attende di poter mettere in relazione l’incontro con la morte di Pantani. Non è certo che chi ha visto Marco per l’ultima volta gli abbia ceduto la dose fatale o comunque possa aver influito sulla morte. Non confermata al momento, ma nemmeno smentita, la voce che vorrebbe convocata in procura per martedì l’ex fidanzata Christine. Con lei, che negli ultimi tempi aveva troncato ogni rapporto con Marco Pantani, gli inquirenti sperano di poter scavare nel passato per riuscire a dare senso e ordine cronologico a storie ed episodi raccontati dagli amici e al momento, apparentemente, privi di significato.