Logo San Marino RTV

Processo Bruschi: chiesta pena di 30 anni

16 apr 2005
Processo Bruschi: chiesta pena di 30 anni
30 anni di reclusione. E’ la pesante richiesta di pena – avanzata dal Pubblico Ministero Luca Bertuzzi – nei confronti di Enea Bruschi: il sammarinese accusato dell’omicidio volontario del brasiliano Ferreira Fonseca. Si è chiusa in questo modo – intorno alle 13 - la requisitoria dell’accusa nel processo in Corte d’Assise a Rimini. L’udienza riprenderà nel pomeriggio con la discussione degli avvocati del collegio difensivo di Bruschi: Veniero Accreman e Massimo Cerbari. La sentenza della Giuria – presieduta dal Giudice Rossella Talia - è attesa per il 18 aprile. I fatti – ricordiamo - risalgono al 17 ottobre del 2002, quando Ferreira Fonseca venne investito - nella zona del Gross di Rimini - dalla Renault 5 di Bruschi.