Logo San Marino RTV

Protesta informale della Polizia Civile

13 apr 2004
Protesta informale della Polizia Civile
Divise gialle lasciate troppo sole in strada? La protesta è arrivata telefonicamente, in via informale, alla Segreteria agli Interni. Una lamentela sul fatto che la Polizia Civile, nel giorno di Pasquetta, col tempo inclemente e i turisti che, nonostante nebbia e pioggia, affollavano comunque il monte Titano, sia stata lasciata sola ad effettuare il servizio di pattugliamento sulle strade. Il Segretario agli Interni Loris Francini replica di non aver ancora avuto modo di verificare la cosa, mentre dalla Polizia Civile non arrivano conferme più dettagliate. E’ comunque dal 1990 che gli agenti chiedono di veder parificato il loro trattamento economico con quello degli altri corpi, in particolare con la Gendarmeria, e questi momenti di forte disagio sicuramente accentuano il malessere. Chiedono insomma che venga riconosciuto, anche economicamente, il proprio lavoro. Sul week end pasquale risponde anche il colonnello Marcello Biagioli, comandante della Gendarmeria, il quale assicura che le sue pattuglie, non meno di 3 o 4, hanno effettuato il normale pattugliamento del territorio, per tutte le 24 ore. “Abbiamo il registro pieno di interventi – afferma Biagioli – effettuati per tutto il fine settimana di Pasqua”.