Logo San Marino RTV

La Punto Shop torna ad essere operativa

30 apr 2010
Al termine di una udienza fiume, svoltasi questa mattina dinnanzi al commissario della legge Felici, è stata accettata la proposta di concordato per Punto Shop e Boomerang, le due società che hanno preso il posto della Puntoshop e che hanno la società Omega come garante. I creditori chiamati ad accettare la proposta erano circa 150, tra cui una 15ina circa di creditori cosiddetti privilegiati, che devono cioè rientrare del 100% del loro debito, e tra i quali figurano anche lo Stato, il fisco e i professionisti per le prestazioni professionali prestate nell’ultimo anno. Come ha comunicato l’avvocato Marino Nicolini, che rappresentava Punto Shop e Boomerang, è stata raggiunta la maggioranza di pareri positivi prevista per legge: ora si attende solo la sentenza del giudice Felici, che arriverà tra un paio di settimane. Nel frattempo la Punto Shop torna ad essere pienamente operativa.