Logo San Marino RTV

A radiologia arriva la telelettura

28 dic 2004
E’ attiva gia’ dall’inizio del mese la telettura. Il reparto di radiologia dell’ospedale di stato sammarinese ha avviato una linea veloce con l’ospedale di Lagosanto nella provincia di Ferrara. In tempo reale vengono inviate via computer le lastre relative a traumi cranici, patologie legate a embolie polmonari, aneurismi all’aorta. E nel giro di 10 minuti il consulente tac dell’ospedale italiano e’ in grado di fornire la diagnosi da comparare a quella dei medici sammarinesi e decidere cosi’ dove inviare il paziente per le cure migliori. Si tratta infatti di patologie che richiedono poi centri specializzati. Dall’inizio di dicembre il servizio e’ gia’ stato utilizzato in 3 – 4 casi, e presto sara’ attivato anche un analogo collegamento con il Bufalini di Cesena per i problemi di neurochirurgia. E’ un passo in avanti per tamponare le urgenze e sopperire alle carenze logistiche, nel frattempo la specializzazione dei medici sammarinesi fara’ si che col tempo il servizio , almeno quello attivo con Ferrara, venga utilizzato a solo scopo di consulenza Una soluzione attivata per risolvere il problema della tac a San Marino. Infatti con la partenza per maternita’ di un medico ne resta solo uno a coprire il turno, carenza in parte sopperita da altri medici del reparto.