Logo San Marino RTV

A Rimini serata dedicata alla Saraghina

8 dic 2003
A Rimini serata dedicata alla Saraghina
Tanti tavoli pieni di gente in attesa di mangiare la regina del pesce azzurro, la Saraghina, a cui Rimini ha reso omaggio con una festa popolare al 105 Studios. “I love Saraghina” il titolo della serata che ha portato sulle tavole vino, pasta e pesce. Un appuntamento all’insegna del pesce azzurro che in Romagna viene appunto chiamato Saraghina. Intorno ai tavoli tanti che hanno raccolto l’invito degli organizzatori, in prima fila il sindaco di Rimini Alberto Ravaioli. Si festeggia la più amata del reame ittico che insieme alle altre pesci appartenenti alla famiglia azzurra contengono i famosi e tanto citati dai nutrizionisti omega 3, i grassi polinsaturi essenziali per l’organismo, che rendono questo pesce l’alleato ideale per combattere molte patologie, dall’obesità alla depressione. I buongustai lo sanno, la saraghina è ottima alla griglia leggermente impanata o infarinata, accompagnata da un bicchiere di sangiovese e dal pane abbrustolito. E cosi è stato servita dai cuochi che per l’occasione hanno cotto 1500 chilogrammi di Saraghine dell’adriatico pesca te dai pescatori di Rimini che hanno organizzato l’appuntamento con il pesce azzurro proprio per sensibilizzare i consumatori al suo consumo. Consumatori che invece sono sempre più attirati da altri pesci.