Logo San Marino RTV

Striscia la Notizia irrompe sul Titano

26 set 2003
Striscia la Notizia irrompe sul Titano
Tiene banco, a San Marino, l’irruzione che Striscia la Notizia ha compiuto sul Titano.
Da due giorni, il TG satirico di Canale5 sta mandando in onda servizi sulla presunta vendita libera di armi considerate pericolose, come le balestre.
Legge alla mano, l’inviato Max Laudadio ha preso di mira commercianti e forze dell’ordine, chiedendo informazioni ed il rispetto della normativa vigente, tanto che il Congresso di Stato, in una nota ufficiale diramata ieri, ha confermato che i controlli nel settore sono in atto da tempo, almeno dall’inizio di maggio, in collaborazione con le associazioni di categoria, che si sono affrettate a condannare duramente questi episodi distorsivi.
E proprio con le associazioni di categoria si è tenuto stamattina un incontro, presso la Segreteria di Stato al Turismo e Commercio. Un appuntamento in realtà già programmato da tempo, specificano dalla Segreteria, per continuare la programmazione e l’opera di rilancio del settore turistico commerciale. Non saranno però mancati commenti circa l’inchiesta giornalistica condotta da Striscia la Notizia, i cui inviati nella serata di ieri si sono anche incontrati con alcuni funzionari inviati dal Congresso di Stato.