Logo San Marino RTV

Vicenda Carisp: chiesta la scarcerazione

11 mag 2009
Tribunale di Bologna
Tribunale di Bologna
Il giorno dopo la trasmissione Report che ha scandagliato il sistema bancario sammarinese, prosegue l’inchiesta che ha decapitato i vertici della Cassa di Risparmio. I difensori hanno presentato richiesta di scarcerazione al Tribunale della Libertà di Bologna. Gli atti giungeranno in queste ore per cui una sentenza in questo senso è attesa tra la fine della settimana e l’inizio della prossima. Intanto si scoprono nuovi particolari sul primo giro di interrogatori da parte del Gip di Forlì. L’Amministratore Delegato, Mario Fantini, unico dei 4 agli arresti domiciliari avrebbe letto di fronte al magistrato, una lunga dichiarazione spontanea scritta. Sul fronte finanziario c’è da registrare la posizione del Presidente di Banca Centrale che invita a rafforzare le funzioni di vigilanza e di intelligence finanziaria, completando un quadro normativo adeguato, avviando azioni ispettive mirate, potenziando gli standard del sistema. Biagio Bossone ha rivolto un invito al Fondo Monetario Internazionale a compiere tutte le verifiche del caso. E di fronte ad eventuali resistenze interne o impedimenti al cambiamento, si dice anche disposto a lasciare l’incarico.