Logo San Marino RTV

La vita familiare come luogo educativo dell'affettività

21 apr 2018
Il seminario della diocesiLa vita familiare come luogo educativo dell'affettività
La vita familiare come luogo educativo dell'affettività - Prosegue il percorso su Amore e Famiglia della Diocesi di San Marino-Montefeltro con il terzo incont...
Un percorso formativo incentrato sull’esortazione apostolica “Amoris laetitia” di Papa Francesco, che chiama pastori e laici a sviluppare nuove vie pastorali per rinnovare e dare slancio alla pastorale della famiglia.
Si chiama infatti "La gioia dell'amore che si vive nelle famiglie" e dopo aver parlato della parola di Dio che parla nella famiglia e della famiglia e del sentimento che diventa fecondo, nel terzo appuntamento si è parlato di educazione. O meglio, della vita familiare come luogo educativo dell’affettività.
L’incontro, organizzato dall'Istituto di Scienze Religiose Marvelli e dall'Ufficio di Pastorale Familiare della diocesi di San Marino-Montefeltro, è stato guidato dalla psicoterapeuta Katia Corda ed è stato coordinato dal docente di Morale familiare Gabriele Raschi.
Questa ulteriore tappa del cammino formativo si è soffermata soprattutto all’approfondimento dei contenuti del settimo capitolo dell’Esortazione, in particolare sottolineandone il valore psicopedagogico.
Come hanno indicato i Padri sinodali, malgrado i numerosi segni di crisi del matrimonio, «il desiderio di famiglia resta vivo, in specie fra i giovani, e motiva la Chiesa». Come risposta a questa aspirazione «l’annuncio cristiano che riguarda la famiglia è davvero una buona notizia».
Il ciclo di seminari, rivolti in particolare a coloro che sono impegnati nell’ambito della pastorale familiare, dell’educazione e della catechesi, continuerà con altri 4 incontri fino a ottobre.
Si parlerà del fidanzamento come tempo di grazia in sé e per sé non semplicemente perché finalizzato al matrimonio, nel prossimo appuntamento, in calendario venerdì 4 maggio.

Silvia Sacchi