Logo San Marino RTV

ANPI per il 74° Anniversario della Liberazione di Rimini

17 set 2018
ANPI Rimini
ANPI Rimini
La battaglia per la Liberazione di Rimini, che nel settembre di 74 anni fa vide protagonista la Brigata di Montagna Greca, poi denominata Rimini, è stata ricordata con iniziative partecipate e sentite organizzate sabato 15 e domenica 16 a Riccione a cura della Ambasciata di Grecia a Roma.
Nel pomeriggio di sabato, presso il Palazzo del Turismo di Riccione è stato proiettato un documentario inedito che ha illustrato con immagini e filmati d'epoca la costituzione nel 1944 in Palestina della Brigata di Montagna Greca, poi inviata in Italia, dove ebbe un ruolo di primo piano,insieme alle truppe canadesi e neo-zelandesi nella liberazione di Rimini e di Bellaria. Nel Palazzo era allestita una mostra con immagini significative, fra cui quella che riportava il protocollo di consegna della città di Rimini alla Brigata di Montagna Greca, sottoscritto da Gomberto Bordoni e dagli altri rappresentanti del Comitato di Liberazione Nazionale. La cerimonia centrale ha avuto luogo nella mattinata di domenica 16 presso il cimitero greco, sulla statale adriatica a Riccione.Alla presenza di autorità militari greche e rappresentanza dell'ambasciata,con la presenza dell'Associazione dei combattenti di Rimini. Spiccava per straordinaria vitalità e simpatia, Konstantin Perifanos, 102 anni, che ha partecipato alla battaglia di Rimini. Le Amministrazioni Comunali di Riccione e di Rimini erano rappresentate dagli Assessori Luigi Santi e Jamil Sadegolvaad. Presente una nutrita delegazione dell'ANPI con le bandiere. Un picchetto interforze ha reso gli onori militari e la la Banda dei Carabinieri ha eseguito magistralmente gli inni nazionali di Grecia e d'talia. Corone d'alloro e mazzi di fiori sono stati deposti sulle tombe e sul monumento che ricorda gli eroici combattenti greci,alla presenza di un picchetto degli straordinari Euzoni,la Guardia presidenziale ellenica.
Le celebrazioni della Liberazione di Rimini proseguiranno venerdì 21 settembre alle ore 11 con la deposizione di corone di alloro al Cimitero di Guerra del Commonwealt, sulla Superstrada per S.Marino e al Monumento che ricorda la terribile battaglia di carri armati di Montececo. Nel pomeriggio, alle ore 17, presso la Cineteca Comunale ,a cura dell'Amministrazione Comunale e dell'Istituto Storico della Resistenza e dell'Italia Contemporanea, verrà proiettato un documentario sulla Liberazione di Rimini. L'ANPI Sezione di Rimini invita i cittadini a partecipare.

Comunicato stampa
ANPI Rimini