Logo San Marino RTV

APAS - A Fiorentino un'area di sgambamento cani

9 mag 2018
APAS - A Fiorentino un'area di sgambamento cani
L’Associazione Sammarinese Protezione Animali (APAS) si congratula con la Giunta di Castello di Fiorentino, per avere realizzato un’area di sgambamento dedicata agli amici a quattro zampe, inaugurata domenica 6 Maggio. Finalmente i cani potranno avere un’area attrezzata e loro dedicata, in cui potranno muoversi liberamente, senza essere condotti al guinzaglio e socializzare coi propri simili. Serravalle, con l’area al Parco Laiala e Fiorentino sono ad oggi gli unici Castelli ad essersi dotati di un’area per la libera circolazione dei cani, in ottemperanza alla normativa in materia (Legge 23/4/1991 n. 54 art 26). Nel 2005 era stata inaugurata dalla Giunta di Città un’area attrezzata a Fonte dell’Ovo, fortemente voluta e reclamata dall’APAS e dai cittadini, purtroppo ora fuori uso, a causa delle mancate manutenzioni protrattesi negli anni, che hanno portato al suo totale abbandono. Da qui l’invito alla Giunta di Città al ripristino dell’area per fornire un servizio ai residenti ma anche ai numerosi turisti con animali al seguito, e alle altre Giunte di Castello di seguire l’ammirevole l’esempio di Fiorentino.
Come utilizzare le aree di sgambamento cani? Ecco i consigli base per rendere piacevole la sgambata al nostro cane e trascorrere con lui un momento di svago. Se il nostro cane è socializzato coi propri simili potrà essere introdotto nel recinto, accertandosi che anche gli altri cani presenti all’interno lo siano. IL cane dovrà sempre avvertire la nostra presenza durante la libera sgambata, sentire la nostra voce, quindi mai lasciarlo solo nell’area, allontanandosi per fare altro. Il proprietario o detentore di un cane è tenuto a raccoglierne le deiezioni solide durante le passeggiate (Legge 30 /07/2012 n.101 art 4) quindi anche e tanto più nell’area di sgambamento, che occorre mantenere sempre pulita per ovvie ragioni di civile convivenza e per prevenire patologie infettive nei nostri cani.

Comunicato Stampa
Associazione Sammarinese Protezione Animali