Logo San Marino RTV

DML, Per un Domani sempre più inclusivo: in elaborazione proposte di modiffica alle norme sull'edilizia residenziale

24 set 2020
DML, Per un Domani sempre più inclusivo: in elaborazione proposte di modiffica alle norme sull'edilizia residenziale

“MAI PIU’ SOLO!”: questo il nome del progetto su cui stiamo lavorando da tempo in tema di edilizia residenziale, con l’intento di porre un’attenzione sempre maggiore verso soggetti che non riteniamo ad oggi adeguatamente tutelati.
L’idea sviluppata, che prevede l’elaborazione e la presentazione di uno specifico progetto di legge, intende creare la possibilità di accedere a specifici benefici economici, supportati dallo Stato, per coloro che, a causa di gravi necessità legate ad una condizione propria di disabilità o di quella di un componente del proprio nucleo familiare, si trovino obbligati ad affrontare un grande, e spesso non preventivato, sacrificio economico, derivante dall’affrontare la disabilità in spazi e strutture abitative che devono essere adeguate ai propri bisogni. I dettagli del predetto progetto da noi promosso saranno prossimamente presentati e condivisi con le altre forze politiche, con le associazioni di riferimento e con la cittadinanza, affinché si possa addivenire velocemente alla definizione di un testo condiviso, dando così risposta alle esigenze che da tempo molti cittadini stanno esprimendo sul punto.
Il progetto di Legge su cui si sta lavorando è il risultato del metodo di lavoro proposto da sempre da DOMANI - Motus Liberi, frutto di un attento approfondimento del problema ed originato dal confronto con le persone e le famiglie che vivono esperienze concrete, drammi toccati con mano, e con cittadini che non possono essere lasciati soli ad affrontare le difficili sfide che la vita gli ha posto davanti: il Paese deve far sì che coloro che versano in tali difficoltà possano, per quanto possibile, vivere appieno, dignitosamente e in un contesto di serenità.
Partire dall’analisi delle esigenze della persona è il primo vero passo verso riforme più consapevoli e di più ampio respiro, nella convinzione che un approccio che ponga al centro la cura del cittadino da parte dello Stato sia vera opportunità di miglioramento della politica. Nel medesimo settore abbiamo in cantiere molteplici altri progetti quali, ad esempio, la previsione di appositi accorgimenti volti a rendere accessibili le isole ecologiche da parte di persone con disabilità ed interventi volti a facilitare la rimozione dei veicoli che occupano i parcheggi riservati alle persone con disabilità.
Progetti che sembrano banali ma che, invece, rappresentano un grande passo in termini di civiltà per un Domani sempre più inclusivo.

Comunicato stampa
Domani - Motus Liberi