Logo San Marino RTV

Adozioni internazionali di minori: a Palazzo Begni il Direttore dell’Autorità per le adozioni dell'Albania

8 set 2016
Palazzo Begni
Palazzo Begni
Il Segretario di Stato agli Affari Esteri, Pasquale Valentini, ha accolto oggi, a Palazzo Begni, il Direttore dell’Autorità Centrale per le adozioni della Repubblica di Albania, Genci Tërpo.
L’incontro si è sviluppato sulle possibilità di collaborazione nell’ambito delle adozioni internazionali di minori. San Marino e Albania sono entrambi parte della Convenzione dell’Aja sulla protezione dei minori e la cooperazione in materia di adozioni, che dal 1993 è il principale strumento giuridico a disposizione degli Stati in tale settore. Il Trattato impegna i Paesi aderenti a stabilire delle disposizioni comuni che garantiscano il rispetto dell’interesse superiore del minore e la trasparenza delle procedure adottive.
In qualità di Rappresentante dell’Autorità Centrale Sammarinese per le adozioni, il Segretario di Stato Valentini ha avuto modo di confrontarsi con il Direttore Tërpo sulla possibilità di instaurare una cooperazione incisiva ed efficace che faciliti l’iter adottivo e che potrebbe eventualmente concretizzarsi in un apposito accordo bilaterale.
Attraverso l’Ufficio per le Adozioni Internazionali istituito presso il Dipartimento Affari Esteri, San Marino ha attualmente in corso pratiche adottive con diversi paesi nel mondo membri della Convenzione dell’Aja. La possibilità di aprire un ulteriore canale di adozioni con la Repubblica albanese - Paese con il quale San Marino ha relazioni diplomatiche da ben quarant’anni - e quindi operare a stretto contatto con la sua Autorità Centrale attraverso l’Ufficio per le Adozioni Internazionali, rappresenterebbe un’ulteriore conferma della vicinanza fra i due Stati su un tema particolarmente delicato come quello delle adozioni e, indirettamente, la comune volontà di opporsi ad ogni tipo di traffico o sfruttamento.
La giornata è stata scandita da ulteriori momenti di confronto. Il dott. Tërpo ha incontrato alcuni funzionari sammarinesi coinvolti negli iter adottivi, coordinati da Sylvie Bollini - funzionario incaricato dell’Ufficio per le Adozioni internazionali - alla presenza del Commissario della Legge, Gilberto Felici, del Direttore del Servizio Minori, Riccardo Venturini, e delle assistenti sociali della Tutela Minori, Laura Macina e Irene Mazza.
Nel pomeriggio, infine, sono seguite le visite ad un plesso di Scuola d’Infanzia ed Elementare, al Reparto di Pediatria e al Servizio Minori, così come alle strutture sportive del “Multieventi Sport Domus”.