Logo San Marino RTV

Poste nella PA: giovedì serata pubblica per avviare la raccolta firme

8 ott 2019
Poste nella PA: giovedì serata pubblica per avviare la raccolta firme

La proposta di legge abrogativa di iniziativa popolare per riportare il settore poste nella Pubblica Amministrazione, dopo sei anni di bilancio fallimentare di Poste Spa, verrà presentato dal Comitato Pro-Poste in un incontro pubblico con la cittadinanza in programma giovedì 10 ottobre alle 20.30 presso la sala Montelupo di Domagnano. La serata pubblica sarà l'occasione per avviare la raccolta firme a sostegno del progetto di legge di iniziativa popolare, che si propone di abrogare la L. 21 maggio 2012 n. 54 ("Legge istitutiva dell'Ente Poste della Repubblica di San Marino") e altre norme collegate. Molteplici le ragioni di questa iniziativa, già illustrate dal Comitato Pro-Poste nella conferenza stampa di venerdì scorso. In quella occasione, il Presidente del Comitato Marco Ugolini ha messo in luce le tante ragioni del fallimento di Poste Spa, a partire dal mancato raggiungimento degli obiettivi prefissati e dal contestuale aumento dei costi, che ha indotto la Spa ad operare una serie di tagli che hanno arrecato gravi danni sia ai cittadini che ai dipendenti. Tra le altre cose, ciò ha comportato la chiusura a giorni alterni di alcuni uffici o la chiusura di altri nel pomeriggio, impedendo di fatto una regolare fruizione dei servizi postali agli utenti, in particolare nelle zone periferiche. Il Comitato Pro-Poste invita tutti i cittadini a partecipare alla serata e ad aderire alla raccolta firme.